AUSCHWITZ 2003

Un Gruppo di studenti di varie classi  accompagnati da tre insegnanti hanno preso parte ad un “viaggio della memoria” : destinazione Auschwitz.  

Viaggio speciale perch tra i passeggeri del pullman  c’era un signore che i ragazzi alla fine del viaggio  chiameranno affettuosamente “nonno” : si trattava del Presidente dell’ Anpi , il Sig. Marangoni .  

Altra partecipazione importante stata quella del  Pro-Sindaco Gianfranco Bettin, che a Cracovia  si unito agli studenti  nella  visita guidata al Quartiere Ebraico e il giorno successivo ai campi di concentramento e sterminio di   Auschwitz e Birkenau.  

Entrambi hanno espresso parole di apprezzamento e soddisfazione per la partecipazione con cui gli studenti hanno affrontato il viaggio e la visita . 

Questo “itinerario di riflessione” stato programmato dalla scuola, in relazione alla giornata della Memoria, in collaborazione con il Comune , la provincia e L’Anpi .  

Esso ha profondamente segnato i nostri ragazzi, che hanno cominciato a scrivere le loro “riflessioni” per  un libro da trasmettere ad altre scuole come passaggio di testimone tra le generazioni.

La memoria salva. Chi  va ad Auschwitz almeno una volta sar testimone per sempre”: queste sono le parole pronunciate dal presidente dell’Anpi durante la conferenza stampa   tenutasi al Municipio di Mestre dopo il rientro dalla Polonia.  

Anche Gianfranco Bettin stato d’accordo con i ragazzi riguardo all’orrore suscitato dalla vista di certi oggetti appartenuti ai deportati ( che sono l a testimoniare ancora oggi il loro passaggio ) : “non ci resta che la parola, raccontare, parlare”.  

Ed per questo che  il Pro-Sindaco favorevole al libro come strumento per trasmettere l’esperienza ad altri giovani studenti. “ Non so immaginare un viaggio pi educativo di questo”, aggiunge. 

Il Preside del Gritti, presente alla conferenza,  si trovato in sintonia con quanto detto, ringraziando tutti coloro i quali hanno permesso la realizzazione di questa indimenticabile esperienza. 

 

a cura di G. Caberlotto - J. Di Francesco - L. Fiandesio

 

 

 

libro.jpg (60711 byte)

(il libro in distribuzione alle scuole che ne fanno richiesta)